CORSO

INTENSIVO IN AULA

I “Corsi pratici di preparazione all’esame di avvocato SJ2000″ constano in una serie di incontri in aula durante i quali i candidati apprendono un metodo sperimentato di redazione di pareri ed atti giudiziari, con il precipuo fine del superamento dell’esame di abilitazione professionale.

La forza di tale tecnica è rappresentata dalla sua estrema semplicità e concretezza: essa consente a chi possiede le massime conoscenze in materia giuridica di dar piena mostra delle proprie capacità, ma allo stesso tempo permette a chi non è altrettanto ferrato di svolgere un elaborato semplice e lineare, assolutamente idoneo al superamento della prova d’esame. In tal modo si consente anche a chi non abbia svolto in maniera efficace la pratica forense di poter sostenere l’esame con ottime possibilità di promozione.

Contemporaneamente si procederà alla trattazione degli argomenti giuridici di maggior rilievo, ovvero fonte di particolari contrasti giurisprudenziali, i quali potrebbero essere oggetto di quesito in sede di esame.

E’ però importante sottolineare che la tecnica redazionale che insegniamo possa essere utilizzata in maniera altrettanto efficace anche in mancanza di “sentenza risolutiva”, circostanza purtroppo ricorrente nel corso delle ultime sessioni d’esame.

Oltre a ciò, grazie al supporto dei docenti ed al materiale didattico che verrà fornito durate l’arco del corso, si consentirà ai candidati di apprendere le metodologie di redazione di tutti i più importanti atti giudiziari, conoscenze che certamente si riveleranno utili anche nel prosieguo dell’attività professionale.

LEZIONI

TEORICHE

Le lezioni teoriche previste dal CORSO SJ2000 2.0 si suddividono in quattro fasi.

1) La prima prevede una lezione relativa alle tecniche redazionali ed al metodo inventato e proposto da SJ2000 S.r.l.: tale lezione si terrà anche a margine di ciascuna presentazione e potrà pertanto essere seguita gratuitamente da tutti gli interessati.

2) La seconda fase consiste in una serie di lezioni teoriche di diritto sostanziale che si sviluppano sia in materia civile che penale per oltre 70 ore di formazione.
Tali appuntamenti sono caratterizzati da un esclusivo taglio, studiato dagli oltre 30 docenti SJ2000 per conferire la massima efficacia in vista dell’esame, e si presentano completamente differenti sia dalle lezioni universitarie che dalle offerte concorrenti.

2) La terza fase consiste in circa 25 approfondimenti teorici che si terranno settimanalmente in occasione delle correzioni generali in aula: durante tali incontri i docenti affronteranno nello specifico gli argomenti e le problematiche che più hanno messo in difficoltà gli studenti, colmando una volta per tutte le lacune emerse.

3) La quarta e ultima fase prevede una dettagliata lezione finale, che si terrà al termine del corso, occasione in cui i docenti illustreranno tutte le necessarie indicazioni relative agli aspetti pratici della tre giorni di esame; saranno forniti suggerimenti assolutamente fondamentali, tali da consentire ai candidati di acquisire la massima consapevolezza di quanto accadrà di lì a poco: da come affrontare le ore precedenti ogni singola prova all’organizzazione del tempo in aula, dall’abbigliamento all’alimentazione, ecc…
In questo modo i nostri corsisti saranno già in grado di visualizzare e risolvere in anteprima le difficoltà e le problematiche dell’esame di abilitazione, non facendosi trovare impreparati qualche settimana dopo in occasione della prova scritta.

PROVE

PRATICHE

Le 18 prove scritte sono l’equivalente di ben 6 simulazioni complete d’esame, per oltre 110 ore in aula:
– 6 pareri motivati in materia regolata dal codice civile;
– 6 pareri motivati in materia regolata dal codice penale;
– 6 atti processuali in materia di diritto civile, penale o amministrativo a scelta di ciascun candidato.

I docenti affiancheranno in aula gli studenti, alleggerendo gradualmente il proprio intervento sino alle ultime tre prove, allorquando ricopriranno un ruolo esattamente identico a quello dei commissari d’esame.

Alla consegna dell’elaborato conseguirà una duplice correzione: generale in aula e personalizzata su ciascun compito.
Generale: ogni venerdì i docenti relazioneranno i corsisti illustrando le soluzioni ideali relativamente ai quesiti posti la settimana precedente, sottolineando gli errori più comuni ed evidenziando gli aspetti più interessanti nell’ottica di un eventuale approfondimento di studio.
Personalizzata: gli elaborati subiranno l’esclusiva “correzione a tre livelli SJ20000” direttamente sul testo, laddove i docenti opereranno correzioni puntuali relativamente sia agli aspetti del contenuto giuridico, che al metodo insegnato, che alla forma espositiva e sintassi; successivamente lo scritto sarà valutato da un dettagliato giudizio in cui saranno richiamate le problematiche riscontrate e suggerite le possibili soluzioni.

Quasi senza accorgersene i candidati apprenderanno automatismi tali da consentir loro di affrontare l’esame come fosse “l’ultima esercitazione del corso”: assimilato il metodo potranno concentrarsi esclusivamente sulle problematiche giuridiche sottese alle tracce d’esame.